Pensiero e realtà

12,00

I saggi raccolti in questo volume sono dedicati ad alcuni dei temi classici della riflessione filosofica, non solo attuale: il rapporto tra percezione e realtà e la relazione tra senso comune e conoscenza. Prendendo spunto dal dibattito sul nuovo realismo, Piccari critica le forme di realismo radicalmente “ingenuo” e propone un’ontologia della conoscenza ordinaria. Infine egli affronta il tema della razionalità argomentativa come specifica forma della razionalità pratica ed esamina due questioni assai discusse nell’ambito della filosofia contemporanea: il ruolo delle credenze nell’agire umano e la funzione dell’etica nello sviluppo della specie umana.

2 disponibili

COD: 9788857554396 Categoria: Tag:

Descrizione

I saggi raccolti in questo volume sono dedicati ad alcuni dei temi classici della riflessione filosofica, non solo attuale: il rapporto tra percezione e realtà e la relazione tra senso comune e conoscenza. Prendendo spunto dal dibattito sul nuovo realismo, Piccari critica le forme di realismo radicalmente “ingenuo” e propone un’ontologia della conoscenza ordinaria. Infine egli affronta il tema della razionalità argomentativa come specifica forma della razionalità pratica ed esamina due questioni assai discusse nell’ambito della filosofia contemporanea: il ruolo delle credenze nell’agire umano e la funzione dell’etica nello sviluppo della specie umana.

Informazioni aggiuntive

Titolo

Pensiero e realtà

Autore

Paolo Piccari

Editore/Marca

Mimesis

ISBN

9788857554396

Anno di pubblicazione

2018

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pensiero e realtà”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *