Elette ed eletti. Rappresentanza e rappresentazioni di genere nell’Italia Repubblicana

16,00

Da ormai diversi anni si è andato articolando un ampio dibattito e una ricca bibliografia sul gap di genere nella rappresentanza politica. Sono stati esaminati fattori, variabili e si è prestata attenzione agli stereotipi di genere. Questo volume, parte del più ampio progetto di ricerca Elette ed eletti. Rappresentanza e rappresentazioni di Genere nell’Italia Repubblicana, coordinato da Patrizia Gabrielli, realizzato dall’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano, si inserisce nel dibattito nell’intento di promuovere ulteriori approfondimenti proprio a partire dallo studio dei significati che l'”universo semiotico” della politica attribuisce alle differenze di genere nello spazio pubblico. Sulla base di diverse ricerche sulle fonti a stampa e d’archivio, i saggi raccolti in questo volume esaminano le rappresentazioni sull'”uomo politico” e sulla “donna politica” nei primi vent’anni dell’Italia repubblicana e offrono un panorama su spazi, periodizzazioni e traiettorie diverse assunte dalla rappresentanza di genere in alcuni paesi europei e negli Stati Uniti d’America. Il tema è affrontato problematicamente al fine di offrire strumenti di riflessione sulla rappresentanza e sulle pratiche discorsive che la definiscono.

4 disponibili

COD: 9788849861785 Categoria: Tag:

Descrizione

Da ormai diversi anni si è andato articolando un ampio dibattito e una ricca bibliografia sul gap di genere nella rappresentanza politica. Sono stati esaminati fattori, variabili e si è prestata attenzione agli stereotipi di genere. Questo volume, parte del più ampio progetto di ricerca Elette ed eletti. Rappresentanza e rappresentazioni di Genere nell’Italia Repubblicana, coordinato da Patrizia Gabrielli, realizzato dall’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano, si inserisce nel dibattito nell’intento di promuovere ulteriori approfondimenti proprio a partire dallo studio dei significati che l'”universo semiotico” della politica attribuisce alle differenze di genere nello spazio pubblico. Sulla base di diverse ricerche sulle fonti a stampa e d’archivio, i saggi raccolti in questo volume esaminano le rappresentazioni sull'”uomo politico” e sulla “donna politica” nei primi vent’anni dell’Italia repubblicana e offrono un panorama su spazi, periodizzazioni e traiettorie diverse assunte dalla rappresentanza di genere in alcuni paesi europei e negli Stati Uniti d’America. Il tema è affrontato problematicamente al fine di offrire strumenti di riflessione sulla rappresentanza e sulle pratiche discorsive che la definiscono.

Informazioni aggiuntive

Titolo

Elette ed eletti. Rappresentanza e rappresentazioni di genere nell'Italia Repubblicana

Autore

P. Gabrielli

Editore/Marca

Rubettino

ISBN

9788849861785

Anno di pubblicazione

2020

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Elette ed eletti. Rappresentanza e rappresentazioni di genere nell’Italia Repubblicana”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *